I Quaderni contemporanei sono uno spazio di incontro, riflessione, studio ed analisi, ove convergono cultura, critica, letteratura, arte e cinema.

Nascono nel settembre del 2019 assecondando l’esigenza di proiettare fuori dalle aule universitarie e dai ristretti circoli accademici la pratica critica, gli strumenti teorici e le conoscenze culturali, artistiche e letterarie. Si propongono di orientare l’intelletto sempre vivo e curioso verso orizzonti più estesi e variegati, privilegiando la multidisciplinarietà, un’analisi concettuale trasversale e multiprospettica e dando spazio a racconti e prose inedite.

«Che cos’è la critica? È l’arte di non essere eccessivamente governati». (Michel Foucault)

Questo sito/blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcune immagini inserite in questo sito sono tratte da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email, saranno immediatamente rimosse.